lunedì 5 settembre 2011

Mousse al cioccolato

di Christophe Felder
più classico di così...


































Io adoro il cioccolato...in modo esagerato (come quasi tutte le forme di adorazione che mi riguardano). Ne faccio scorpacciate assurde, per poi finire a rigirarmi nel letto in preda ad attacchi di tachicardia (sapete, il cioccolato è pur sempre un eccitante e quando se ne mangia tanto...ma tanto tanto, può succedere...certo, solo a me, ma può succedere). E, quando inizio a mangiarlo, il giorno dopo il mio corpo lo chiede con insistenza...insomma, divento praticamente dipendente in una sola giornata. La mousse al cioccolato dovrebbe quindi essere uno dei miei dolci preferiti...ma finora non è stato così. In genere la trovo sempre un po' troppo pesante...troppo pannosa, troppo uovosa (ovviamente non si dice così...)...questa ricetta, invece, mi ha convinta. Un'ottima base di partenza e sicuramente una svolta nel mio approccio al mondo dei dolci al cucchiaio.

Ingredienti:

100 g di panna fresca
250 g di cioccolato fondente (tra 60 e 70%)
6 albumi
2 tuorli
50 g di zucchero
1 pizzico di sale

Preparazione:

Scaldare la panna fresca in un pentolino e portarla a bollore. Versarla sul cioccolato spezzettato, in una ciotola capiente. Lasciare fondere leggermente il cioccolato e poi mescolare vigorosamente, in modo da sciogliere ben bene tutto il cioccolato e renderlo liscio e lucente. Montare a neve gli albumi con il pizzico di sale, aggiungendo poco per volta lo zucchero semolato (montare a neve, ma non fermissima). Aggiungere i tuorli alla ganache di cioccolato, mescolare e amalgamare bene. Versare il composto di cioccolato sugli albumi montati e, con una spatola in silicone, amalgamare tutto delicatamente, dal basso verso l'alto. Versare la mousse nei bicchierini e mettere in frigorifero a rassodare per almeno un'ora, prima di servire. Accompagnare con frutta fresca (io ho usato le fragole del Trentino, ma si possono usare i lamponi, i mirtilli...a seconda del vostro gusto).

10 commenti:

  1. Non ho parole, mi sembra di sentirne il profumo!!Magari si puo' mettere sopra una sbriciolata di amaretti?

    Miriam

    RispondiElimina
  2. slurpppppp!!! deliziosissima!!! ;)

    RispondiElimina
  3. ...ecco...forse è meglio che mi diletto in queste ricette che non richiedono cottura in forno, visto che il mio brutto rapporto con il forno peggiora sempre più...tanto per renderti partecipe dei miei insuccessi "sono riuscita a bruciare il fondo della torta caprese".... :-(
    PS Ti ho lasciato un'altra domandina sotto i commenti della torta anacaprese, quando hai un minutino..HELP ME! Ciao e infinite grazie Eli! un abbraccio Franci V.

    RispondiElimina
  4. Ieri sera ho preparato la tua mousse, quasi quasi mi mangiavo anche il cucchiaio!
    BRAVISSSSSSSIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Miriam

    RispondiElimina
  5. per miriam: bene, sono contentissima! mi hai fatto venire voglia di rifarla! ;)

    per franci v: ok, dobbiamo vederci per discutere di questo tuo rapporto con il forno...adesso volo a vedere la tua domandina sulla torta anacaprese ;)

    RispondiElimina
  6. Dopo un consiglio così, da un'esperta di cioccolato come te, ricetta da provare per un successo garantito!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  7. PS :-) Eli...guarda che se ci vediamo ti tocca farmi un COMPLETO CORSO DI PASTICCERIA sai??!?!? Sono troooppo imbranata...ma la cosa più grave è che insisto nel preparare torte! :-) ihih Baci Franci V.

    RispondiElimina
  8. Ma tu lo sai che da domani in centro ci saranno i mercatini provenzali?

    Miriam

    RispondiElimina
  9. Per miriam: sì, lo so, peccato che mi sa che me li perderò...Sono in fiera al Macef di Milano con Dodo...mannaggia!!!

    Per Franci: il corso di pasticceria lo possiamo fare quando vuoi..scegliamo due ricette e le facciamo insieme! ;)

    Per Chamomille: grazie!! w il cioccolato!!

    RispondiElimina
  10. Ma davvero?????? Sarebbe fantastico.... :-) direi... DA ORGANIZZARE ASSOLUTAMENTE...finito il mio mese di "stenti" post holidays...sigh :D ... questa malefica gola profonda ihih! Grande Eli un abbraccio Franci V.

    RispondiElimina