giovedì 6 ottobre 2011

Crostata di grano duro

ma un dolce vegano è buono?!?
































Sìsì, un dolce vegano è buono...ma non buono nel senso che "non c'è male", buono nel senso che "è proprio buono". Insomma, un gran successo.
Ma cosa vuol dire vegano? vegano vuol dire che non si usano ingredienti di provenienza animale...cioè niente burro, niente uova, niente latte o derivati...gran casino, per preparare un dolce. Per andare sul sicuro, ho utilizzato una ricetta di Montersino, praticamente una certezza. Siete curiosi? Provate!!!


Ah, a proposito, visto che fate i timidi, inizio io a postare una ricettina di crostata+confettura ;)

Ingredienti:

per la pasta frolla:

250 g di farina di grano duro
115 g di zucchero di canna grezzo
30 g di olio extravergine d'oliva
30 g di olio di mandorle (lo stesso che si spalma sul corpo, ma deve essere puro al 100% e non avere alcuna profumazione)
40 g di acqua
50 g di panna di soia
5 g di lievito chimico
2 g di buccia di limone

per la frangipane all'olio:

140 g di zucchero di canna grezzo
140 g di farina di mandorle
130 g di farina di grano duro
10 g di lievito chimico
75 g di olio extravergine d'oliva
75 g di olio di mandorla
300 g di panna di soia

per la finitura:

confettura di mirtilli (io ho usato la confettura della Hero, giusto per stare in tema con il giveaway)
una mela a fettine
200 g di mirtilli neri
mandorle a fette

Preparazione:

Per la pasta frolla: miscelare insieme tutti gli ingredienti (farina, zucchero, lievito, scorze di limone, panna di soia, olio evo, olio di mandorle, acqua) e...impastare!!!! Avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigorifero a riposare, per una quindicina di minuti. Nel frattempo, ungere con olio e infarinare una tortiera da crostata (magari quella che vincerete con il giveaway!!) e preparare il ripieno di frangipane. Mettere in una ciotola capiente, la panna di soia, l'olio evo, l'olio di mandorle, lo zucchero di canna grezzo e il lievito. Aggiungere la farina di grano duro, setacciata insieme alla farina di mandorle. Mescolare bene. Stendere la pasta frolla nella tortiera, rivestendo anche i bordi della tortiera, spalmare sul fondo della crostata uno strato sottile di confettura di mirtilli e coprire con fettine sottili sottili di mela. Coprire con il ripieno di frangipane. Infornare in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti, verificando la cottura con uno stecchino. Lasciare raffreddare e coprire con mirtilli freschi e mandorle a lamelle (io ho aggiunto anche dello zucchero di canna, giusto per non farmi mancare nulla...).

5 commenti:

  1. Posso sinceramente dirti che mi sono innamorata del tuo blog?! Non è la solita frase retorica, ho visto un sacco di ricette interessanti e molto vicine al mio gusto. Le foto sono bellissime, brava verrò a trovarti spesso!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia di crostata!!! ;)

    RispondiElimina
  3. che piacere conoscerti! Grazie per essere passata! Certo che partecipo al tuo giveaway!!Con grande piacere! un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. direi proprio di sì.molto interessante la ricetta e la foto rende decisamente giustizia.si mi ispira molto

    RispondiElimina
  5. grazie a tutti! ora aspetto solo di vedere le vostre crostate! e non vedo l'ora di confrontare le ricette, chiedervi consigli e curiosità...sarà una bellissima occasione di confronto per tutte noi golosone!

    RispondiElimina